1. L’Europa non può fallire

Se tutti coloro che credono nell’Europa o che ne beneficiano non diventano più attivi andando a votare alle elezioni, l’Unione Europea potrebbe implodere nel prossimo futuro. I prossimi anni sono di vitale importanza. In gioco sono l’ideale di Europea, la sua realizzazione o il ritorno al passato!

2. È in gioco la pace

L’Unione Europea era ed è prima di tutto un’unione a garanzia della pace. Chi vuole vivere un futuro di pace deve impegnarsi per una comunità civile d’Europa.

3. Siamo tutti responsabili

Ognuno di noi è responsabile il successo o fallimento o del nostrofuturo, e a questo non ci sono scuse. Illudersi che tutto si sistema da se´ è estremamente pericoloso. Tutti i settori della società hanno il dovere di contrastare le tendenze distruttive e regressive, perché la democrazia non fallisce per mano dei suoi avversari, ma dal disinteresse e inazione di tanti di noi, ache democratici, ma passivi. L’Europa non deve farsi dividere.

4. Alzati, vai a votare

Fai si che l’idea d’Europa sia visibile e udibile. Sostieni con il tuo voto quei partiti che sono a favore dell’Europa. Siamo convinti che il numero di persone per le qualil’idea europea ha una valenza positiva sia molto più grande di coloro che si consideranoanti-europeisti. Dobbiamo però far sentire la nostra voce ancor più forte  versoun pubblico che sia disposto ad ascoltare e diffondere nostre queste convinzioni europeiste. Risvegliare e motivare la gente incerta e silenziosa .

5. I diritti fondamentali e lo stato di diritto sono sacrosanti

A sostegno dei diritti fondamentali dove recentemente si osservano tendenze verso la loro restrizionesi deve agire per continuare a garantire la libertà individuale, la giustizia e lo stato di diritto in tutta Europa. La separazione dei poteri e la certezza del diritto come pure l’azione del governo deve essere basata solo su leggi legalmente adottate. Una “Giustizia” e una stampa indipendente  devono continuare ad avere una funzione di controllo.

6. Le libertà costituzionali europee non sono negoziabili

La libertà di movimentodi persone, beni, trasferimento di fondi e servizi – le libertà europee di base – sono conquiste storiche che hanno creato una comunità, quella europea, a partire da singoli Paesi. Queste ne garantiscono la libertà individuale e la prosperità. Una riduzione di queste libertà avrebbe conseguenze economiche e personali drammatiche. Soltanto preservando la totalità delle libertà fondamentali si può continuare a garantire un equilibrio sano tra diritti e doveri. Scappatoie o leggi speciali  conducono ad un’erosione della collettività.

7. Le riforme sono necessarie

L’Europa deve essere preservata, così che possa migliorare. All´opposto, se non si sviluppa ed evolve, è destinata a perire. Gli interessi nazionali devono dare precedenza a quelli dell´ Europa. Chi se ne va non potrà più essere partecipe della sua formazione e sviluppo. L’idea fondamentale europea deve tornare ad essere comprensibile e vicina ai cittadini. Deve muoveredal basso  verso l’alto. Si deve impedire una spaccatura all’interno della popolazione e livellare le differenze tra ricchi e poveri.

8. La diffidenza non deve essere sottovalutata

L’Unione Europea non è fine a se stessa. Il suo compito è di trovare soluzioni a temi che i cittadini trovano importanti. Ci si deve concentrare sulle sfide essenziali del nostro tempo. Dubbi e discontento verso l’Unione Europea devono essere ascoltati e le loro cause affrontate, così da trasformare le paure in fiducia. Europa deve ritornare a essere sinonimo di gioia.

9. Le diversita´ e le cose che ci accomunano

Le diversita´in Europa sono sono straordinarie. Il programma europeo deve saper garantire il mantenimento delle identità regionali e nazionali.  C’è così tanto che ci accomuna e connette. I concetti di diversita´ e di affinita´ non si contraddicono, e nessuno deve dover scegliere tra un’identità regionale o nazionale e quella europea.

10. Tutti possono partecipare e ben prenderlo in considerazione

“Pulse of Europe” è un movimento di cittadini per una società civile europea – apartitica e non confessionale. Tutti coloro che desiderano impegnarsi in supporto dell´idea base di Europa possono coinvolgersi come attivisti europei. Il battito del polso dell´Europa deve farsi di nuovo sentire. Lasciamoci diventare il Polso d´Europa!

Let’s be the Pulse of Europe!